Metropolitana Cagliari, eccola: rivoluzione trasporti per l’area vasta

Sabato il taglio del nastro della nuova metropolitana sino al Policlinico. Ma presto la avremo sino al Poetto e verso Senorbì, Dolianova, Settimo, Decimomannu. Ecco come in questa simulazione: fermata dopo fermata, direzione futuro

Finalmente, la metropolitana. Sabato il taglio del nastro della nuova linea San Gottardo-Policlinico. E c’è da giurarci che saranno in tanti, politici e non, ad accogliere il debutto del nuovo percorso alle 12 a San Gottardo. Una soluzione che permetterà a tutti i lavoratori del Policlinico, a tanti studenti universitari, di arrivare velocemente con il mezzo pubblico al proprio posto di studio e di lavoro. Si tratta del primo passo, il successivo sarà quello che porterà la metropolitana leggera sino a Settimo. Il buon lavoro di Regione e Comuni, aspettando la metropolitana anche in via Roma, è però una piccola rivoluzione dei trasporti per Cagliari e area vasta. Significa spendere di meno, significa viaggiare più veloci e sicuri. Guardate nella “simulazione” pubblicata nel gruppo Parliamo di Cagliari come sarà il percorso dei sogni: verso Dolianova da una parte, verso Senorbì al centro, verso Assemini e Decimomannu dall’altra. Mentre Capoterra sarà servita dagli autobus del Ctm. E con la metropolitana, entro il 2017, si arriverà anche al Poetto. Se non è una svolta questa….tempi lunghi come la pazienza dei passeggeri, ma in cambio di una vera comodità. Fermata dopo fermata. Direzione futuro.    


In questo articolo: