La Mereu: “Meningite? È tutta colpa dei vaccini”

La dottoressa quartese in un lungo post su facebook: “Soggetti intossicati dalla Vitamina K1 che li avevano già indeboliti e poi vaccinati hanno creato l’infiammazione Asia che è finita sulle meningi infiammandole e manifestando ciò che i medici impreparati chiamano “meningite”

Meningite? E’ colpa dei vaccini. Parola di Gabriella Mereu, la dottoressa espulsa dall’Ordine dei Medici. “Infiammazioni delle Meningi, i virus o i batteri non ne sono responsabili, anzi sono la conseguenza del tessuto infiammato”, scrive la dottoressa quartese in un lungo post su facebook.

Questi soggetti erano stati, alla nascita, intossicati dalla Vitamina K1 che li avevano già indeboliti e poi successivamente vaccinati con l’esavalente e/o x la meningite e le proteine virali (virus) introdotte con il VACCINI hanno creato l’infiammazione ASIA che è finita sulle meningi infiammandole e manifestando cio’ che i medici impreparati chiamano “meningite”.
Nessun batterio è responsabile di meningite, ma è l’infiammazione del tessuto meningeo, che fa mutare i batteri che arrivano in loco, per tentare di riparare i tessuti danneggiati, ma se il terreno tissutale è molto acido, essi debbono per sopravvivere mutare, anche perché sono polimorfici, e non avendo antagonisti, proliferano e nelle analisi fatte, si evidenziano… ma NON sono la causa della meningite.
La causa è una forte infiammazione detta ASIA che arriva particolarmente dall’intestino alterato dai VACCINI (qualsiasi) precedentemente subiti.

Tutti I VACCINI creano gravi disbiosi intestinali e quindi infiammazioni, che il corpo tende ad eliminare, se ci riesce, come nei casi dei cosiddetti “morbillo” o “varicella”, “Rosolia”, ….ecc.
Nel

Nei casi in esame, l’infiammazione non e’ uscita dalle vie normali emuntorie: pelle e/o mucose, ed e’ andata verso la testa infiammando le meningi.

Ecco spiegato il semplice meccanismo di questi sintomi, chiamati impropriamente “malattie”.
La proteina virale o ceppo del virus ritrovato con le analisi, null’altro e’ che la creazione di proteine virali dovute alla alterata produzione di sostanze anomale cellulari perché l’infiammazione circolante, dovuta ai vaccini subiti precedentemente ( 7) esavalente od altri + quello per la meningite, ha messo in stato di stress ossidativo ed in apoptosi le cellule, creando e distribuendo nel corpo quei “virus”, che NON sono MAI causa, ma conseguenza della cosiddetta “meningite” o di qualsiasi altro tipo di sintomo, chiamati meningiti, morbillo, varicella, rosolia ecc…

Tutti quei bambini sono stati gravemente intossicati dai VACCINI subiti in precedenza creando disbiosi ed infiammazioni intestinali che sono arrivate fino alle meningi e/o escono dalla​ pelle/mucose specie buccali, generando vari problemi che I medici impreparati chiamano con i nomi piu diversi, per spaventare coloro che ignorano questi FATTI”.

 


In questo articolo: