Meningite, on line una petizione: “Il vaccino deve essere gratuito”

E mentre si contando due nuovi casi di meningite a Cagliari, esplode la polemica anche in rete dove si chiede con una petizione che il vaccino si gratuito. Attualmente infatti costa 80 euro: “Chi una cifra del genere non può spenderla? O chi ha più figli come deve comportarsi?”

E mentre a Cagliari si contano oggi due nuovi casi di contagio da meningite, e gli ambulatori dell’Ats vengono presi d’assalto da centinaia di giovani per la profilassi,  in rete esplode la protesta per il costo dei vaccini. Ottanta euro.

La petizione per il vaccino gratuito è stato lanciata sul portale Change.org  che in pochi giorni ha già raggiunto oltre 9 mila sostenitori. L’obiettivo è 10 mila.

“In Sardegna, nonostante i numerosi casi di decessi causati dal batterio del meningococco B, – si legge – il vaccino è a pagamento alla MODICA cifra di 81,09€ a dose (vaccino+richiamo=163€). Nelle province di Oristano e Ogliastra il vaccino è gratuito eppure siamo nella stessa Regione! Non devono esserci figli di serie A e serie B, i nostri bimbi e noi stessi abbiamo il DIRITTO di vaccinarci GRATUITAMENTE!”

“Chi una cifra del genere non la può pagare, come deve comportarsi?  si domandano – Per chi ha due, tre o quattro figli quanto andrebbe a spendere?”

Il link alla petizione https://www.change.org/p/tutti-i-cittadini-della-regione-sardegna-il-vaccino-del-meningococco-b-dev-essere-gratuito-per-tutti-nessuno-escluso?recruiter=401738520&utm_source=share_petition&utm_medium=facebook&utm_campaign=autopublish