Meningite, la conferma della Assl: “Cocò sbarrato da noi a tempo indeterminato”

La discoteca cagliaritana chiusa a tempo indeterminato. Giorgio Steri, responsabile Igiene pubblica Assl: “Abbiamo verificato di persona e firmato il provvedimento”

Di Paolo Rapeanu

Colpo di scena nel bailamme della meningite a Cagliari: la discoteca Cocò è stata chiusa dalla Assl.

Venerdì scorso la visita di Giorgio Steri, che il giorno dopo ha firmato il provvedimento di chiusura: “Una coincidenza, impossibile non intervenire quando in un posto che può contenere 500 persone ce ne sono il doppio o vengono serviti dei tazzoni con cannucce, dalle quali bevono in dieci. Si tratta di una chiusura a tempo indeterminato, gli organizzatori devono risolvere tutta una serie di problemi igienico sanitari”.


In questo articolo: