Mega mandala di alghe a Villasimius, la straordinaria opera di Romeo Pinna: “Un’impresa faticosa ma bellissima”

Posidonia su sabbia, alla Fortezza va in scena la creatività dell’ex agente di commercio di Selargius convertito all’arte: “Il mare e il vento riporteranno tutto allo stato naturale”

Un mega mandala sulla spiaggia de La Fortezza, a Villasimius, realizzato dall’artista ed ex agente di commercio di Selargius Romeo Pinna. Ore e ore di lavoro, solo alghe per realizzare l’opera, visibile anche dall’alto, da svariati chilometri di distanza. È la prima performance di “land art” che ha visto protagonista Pinna. Che, felice e soddisfatto, nonostante la fatica legata alle temperature torride di questi giorni, ha pubblicato su Facebook il risultato della sua creatività smisurata: “La mia prima performance artistica di land art in Sardegna ha preso forma con il mandala di poseidonia su sabbia nella spiaggia della Fortezza Vecchia a Villasimius. Sono felicissimo di questa grande e faticosa impresa ma ripagata da tanta bellezza. Un ringraziamento ad Alberto Masala e Sky survey system per le immagini pazzesche del suo drone”.

 

 

Artista e ambientalista convinto, Pinna utilizza solo prodotti naturali al cento per cento per le sue creazioni, a partire dai quadri. E, a Casteddu Online, confessa che “alla fine delle riprese l’opera è stata disfatta su nostra indicazione dai bambini presenti. Il mare e il vento riporteranno tutto allo stato naturale”. Natura e arte che si incontrano, in un intreccio magico e mozzafiato.