Maxi incendio a Cagliari, due barche e spazzatura divorati dal fuoco in via San Paolo

L’incendio scoppiato in un canneto, grande lavoro per i Vigili del fuoco: grande paura per alcune bombole, in mezzo al fuoco, che sfiora un capannone. Tutti i dettagli e le foto

Non è leggero il bilancio del vasto incendio scoppiato in serata in via San Paolo a Cagliari. Le fiamme sono ancora abbastanza alte e, sul posto i Vigili del fuoco del comando centrale di viale Marconi e del distaccamento del porto stanno gettando migliaia di litri d’acqua per domarle. Il rogo è divampato in un canneto e sono già state colpite due barche e dei rifiuti. Il fuoco è quasi arrivato in alcune strutture, tra le quali un capannone e un’attività commerciale specializzata nella vendita di materiali per l’edilizia, oltre ad alcune auto e mezzi parcheggiati nelle vicinanze. Paura per la presenza di varie bombole di gol tra i rifiuti, portate lontano e raffreddate in tempo dai pompieri. 

 

 

I Vigili del Fuoco al termine delle operazioni di spegnimento, bonifica, e di messa in sicurezza dell’area, daranno il via agli accertamenti e rilievi per stabilire le cause del rogo.

 


In questo articolo: