Mauritius? No, Villasimius. Derubata della sua immagine turistica

L’incredibile furto di un tour operator che per promuovere le Mauritius sfrutta il nostro bellissimo mare

Mauritius? No, Villasimius.

Villasimius ancora una volta derubata della sua immagine. 

Ci eravamo abituati al furto del nostro panorama da parte di località italiane che mettevano e forse mettono ancora in bella vista le nostre spiagge per farsi pubblicità. Ai nostri arenili candidi usati per attirare turisti in località che nulla hanno a che fare con la Sardegna. Ma ora è davvero troppo. Sul sito di un noto tour operator, alla voce vacanze alle Mauritius, campeggia una  foto di una spiaggia stupenda con tanto di stagno e hotel sullo sfondo. Peccato che la spiaggia in questione sia la nostra Porto Giunco che ci pare un po’ lontana dalle Mauritius. Fra l’altro, le Mauritius potrebbero esibire spiagge diverse ma altrettanto belle. Ci chiediamo se questi furti di immagine debbano restare sempre impuniti, o se vi sia qualche legge che possa impedirlo. Non è forse una truffa anche ai danni dell’utente?

Mentre attendiamo che qualcuno intervenga, siamo felici di foraggiare anche il turismo internazionale a nostro svantaggio. 


In questo articolo: