Mattia Fresu, addio al baby calciatore sardo di 16 anni: “Non verrai mai dimenticato”

Mattia Fresu, addio al baby calciatore sardo: a soli 16 anni la morte dopo lo schianto contro un Tir. Era una giovane stella del calcio sardo Mattia Fresu, 16 anni, morto oggi in seguito alle ferite riportate nel tragico incidente di ieri a Berchidda. E proprio la sua squadra lo ricorda così, con enorme commozione

Mattia Fresu, addio al baby calciatore sardo: a soli 16 anni la morte dopo lo schianto contro un Tir. Era una giovane stella del calcio sardo Mattia Fresu, 16 anni, morto oggi in seguito alle ferite riportate nel tragico incidente di ieri a Berchidda. E proprio la sua squadra lo ricorda così, con enorme commozione: “La S.S. Berchidda piange la prematura scomparsa del suo atleta Mattia Fresu. Sentiamo nel cuore un vuoto incolmabile per aver perso un ragazzo d’oro e un promettente calciatore che solo pochi mesi fa, a 15 anni, aveva fatto il suo esordio in Prima Categoria. Ci stringiamo attorno a Gianfranco, Patrizia, Gabriele e tutti i famigliari. Caro Mattia, stai tranquillo che non verrai mai dimenticato”. Un ricordo ancora più dettagliato di lui lo potete trovare qui, nel lungo servizio pubblicato da Gallura Oggi: https://www.galluraoggi.it/sport/mattia-fresu-promessa-calcio-sardo-giovane-deceduto-seguito-incidente-berchidda-28-luglio-2019/?fbclid=IwAR1sV8A7u5HJHzokPGSC_W2T29BuDcd8HT_sQbBUyj2bVq1i5BItZ7T0Jmw


In questo articolo: