Mascherine all’aperto in Italia, verso l’abolizione dal 5 luglio: in settimana il vertice decisivo

Molti altri Paesi lo hanno già fatto, il governo Draghi a un passo dalla decisione: dal primo o dal 5 luglio potrebbe essere tolto l’obbligo delle mascherine all’aperto in Italia

Mascherine all’aperto in Italia, verso l’abolizione dal 5 luglio: in settimana il vertice decisivo. Molti altri Paesi lo hanno già fatto, il governo Draghi a un passo dalla decisione: dal primo o dal 5 luglio potrebbe essere tolto l’obbligo delle mascherine all’aperto in Italia, dove sarà possibile mantenere il distanziamento sociale. Bisognerà portare le mascherine dunqque solo nei locali al chiuso, si attende l’ok definitivo visto il netto calo dei contagi in campo nazionale.

Si terrà in tempi stretti, probabilmente nei primi giorni della prossima settimana, la riunione del Comitato tecnico scientifico per esprimere un parere formale, come chiesto dal ministro della Salute Roberto Speranza, sull’abolizione dell’obbligo di questi dispositivi di protezione all’aperto. A quanto si apprende, il parere dovrà essere piuttosto elaborato, dovendo valutare, come chiesto da Speranza, “modalità e termini della permanenza dell’obbligo di indossare i dispositivi di protezione delle vie respiratorie all’aperto”, conferma il nostro giornale partner Quotidiano Nazionale.


In questo articolo: