Marocchino multato: stop al maxi negozio mobile di costumi da bagno

Vendeva vestiti e costumi da bagno al Poetto con un carrello di due metri, multato un marocchino dagli agenti del Nucleo Nautico della Polizia Municipale

Vendeva vestiti e costumi da bagno in una maxi negozio mobile al centro della spiaggia, è finito fermato e multato dagli agenti della Polizia Municipale. Nei guai un 32enne di origine marocchina, H.Abdellatif finito sanzionato insieme al suo complice Res. Ardea. Gli agenti del Nucleo Nautico lo hanno multato perchè effettuava senza alcuna autorizzazione la vendita con un carrello di due metri, pieno di vestiti e costumi da bagno.


In questo articolo: