Marina, rifiuti davanti ai locali: “Facciamo causa al Comune”

Denuncia alla Asl e all’Ufficio tecnico comunale da parte del titolare di un locale d via Sicilia: “Chiediamo che i cassonetti vengano spostati”. L’assessore Loi: “Il servizio di raccolta rifiuti viene erogato, serve più correttezza nel conferimento”

Cassonetti stracolmi di rifiuti e maleodoranti davanti ai locali della Marina. Il disagio viene denunciato dal titolare del locale “Alcol”, in via Sicilia, che di recente ha segnalato la situazione di degrado alla Asl e all’Ufficio tecnico comunale. “Siamo invasi dai liquami e insetti a tutte le ore del giorno – racconta Davide, titolare del locale – Non possiamo lavorare in queste condizioni: i clienti e i turisti che visitano la zona si lamentano. Per questo abbiamo deciso di fare causa al Comune con il sostegno di molti residenti. Chiediamo che i cassonetti vengano spostati da un’altra parte, o che si attivi una sorta di raccolta porta a porta dei rifiuti”.

Il Comune. “Conosco bene la situazione – spiega l’assessore ai Servizi tecnologici, Paola Loi – Ma non si può pensare di pulire ogni mezz’ora solo perché non vengono rispettate le regole. Alla Marina il ritiro dell’umido viene effettuato due volte al giorno, e mi dispiace che a fronte di un servizio che viene erogato puntualmente si rilevi una situazione del genere. Serve solo più correttezza da parte dei residenti e titolari dei locali nel conferimento, perché questo disagio comporta maggiori tasse per tutti”. 


In questo articolo: