Marina di Cagliari a Radio Casteddu: “Mia mamma di 86 anni allettata e aspetta ancora il vaccino”

A Radio CASTEDDU la denuncia della figlia Marina Marati, 67 anni di Cagliari: “Ho chiamato i tre numeri del CUP ma la risposta automatica dice sempre di richiamare perché gli operatori sono occupati. Non so più cosa devo fare e cresce anche la preoccupazione perché, essendo allettata, è seguita sia da badante che da me”

“Mia mamma di 86 anni è allettata e aspetta ancora il vaccino”. A Radio CASTEDDU la denuncia della figlia Marina Marati, 67 anni di Cagliari.
“Ho ricevuto l’sms da parte delle autorità di competenza per il vaccino di mia mamma. Io, come figlia, ho fatto l’iscrizione il giorno dopo e siamo stati contattati; ho fatto presente la situazione e mi hanno detto che mi avrebbero ricontattato per il vaccino. Tutto ciò è accaduto il 7 marzo e da allora non ho più notizie. Ho chiamato i tre numeri del CUP ma la risposta automatica dice sempre di richiamare perché gli operatori sono occupati. Non so più cosa devo fare e cresce anche la preoccupazione perché, essendo allettata, è seguita sia da badante che da me”.
Risentite qui l’intervista a Marina Marati di Paolo Rapeanu e Gigi Garau https://www.facebook.com/castedduonline/videos/823343791591077/
e scaricate gratuitamente l’APP di RADIO CASTEDDU


In questo articolo: