Mareggiate fortissime, nella spiaggia del Poetto cani e maiali morti: le foto choc

Non solo rifiuti, purtroppo. Tra le canne della “spiaggia dei Centomila” spuntano anche i corpi dei poveri animali rimasti, probabimente, vittime del forte maltempo

Sono immagini choc quelle che arrivano dal litorale quartese del Poetto. Le forti mareggiate degli ultimi giorni, infatti, sembra che non abbiano risparmiato nemmeno alcuni animali randagi: tra le tantissime canne finite sulla spiaggia, infatti, spuntano i cadaveri di cagnolini e maialini, a pochi metri di distanza ci sono anche dei pesci. La furia del maltempo, insomma, sembra non aver lasciato scampo a queste povere anime: il vento soffia ancora fortissimo nel Cagliaritano e i volontari di Clean Coast Sardinia, ieri, si sono trovati davanti ai loro occhi uno “spettacolo” veramente horror, tra animali morti e una distesa di rifiuti che difficilmente è tutta frutto delle violente mareggiate degli ultimi giorni.


In questo articolo: