Marco Frau non si trova, l’appello: “Cercate anche nei terreni e nelle serre di Assemini”

Il maestro 52enne scomparso da Assemini, a “Chi L’Ha Visto?” parlano nuovamente le figlie: “Papà è figlio di pastore, sa come muoversi e vivere nelle montagne”. Si muove anche la politica asseminese: “Aprite e fate controllare i giardini e le serre abbandonate”

A sedici giorni dalla sua scomparsa, l’unica novità sul destino di Marco Frau è, purtroppo, l’assenza di novità. Il maestro 52enne è sparito nel nulla da Assemini la notte tra il quindici e il sedici ottobre scorsi. Le ricerche, sinora, non hanno dato nessun esito. La trasmissione tv “Chi L’Ha Visto?” è tornata ad occuparsi del caso, e hanno nuovamente parlato entrambe le figlie dell’uomo, Michela e Simona. È proprio quest’ultima ad aver detto, ai microfoni di Rai 3, che “mio padre, una volta, mi ha detto che la gente non sa sparire. Lui”, dice Simona, “è figlio di un pastore e sa come muoversi in montagna, accendersi un fuoco, sa quali funghi o bacche mangiare”. Quindi, Marco Frau potrebbe essersi rifugiato da qualche parte nelle campagne sarde. Almeno, questa è la speranza dei familiari e dei colleghi. Intanto, si muove anche la politica asseminese. Dopo l’appello lanciato nei giorni scorsi dai volontari, il consigliere comunale Gigi Garau invita “tutti gli asseminesi proprietari di serre e terreni di Assemini. Ci sono molti luoghi disabitati o abbandonati, magari Frau potrebbe trovarsi in stato confusionale ed essersi rifugiato. Speriamo tutti di ritrovarlo sano e salvo”.