Marcialonga a Villacidro, 500 partecipanti ai nastri di partenza

Tanti villacedresi ieri hanno scelto di trascorrere il 1 maggio dedicandolo alla salute. La vera sorpresa sono stati i tanti bimbi che hanno partecipato alla marcialonga, circa 150

Il cuore sportivo di Villacidro batte sempre più forte. Grazie anche alla marcialonga tanti villacidresi ieri hanno scelto di trascorrere il 1 maggio sotto casa, ammirando il verde che circonda il paese, dedicando alla salute e al benessere una giornata di festa. L’occasione è stata offerta appunto dalla marcialonga, inserita quest’anno tra gli appuntamenti di Viviverde. 

Di certo, in tanti ne hanno sentito la nostalgia negli anni di assenza. Lo confermano i numeri confortanti di questa edizione: 500 partecipanti ai nastri di partenza, 150 circa i bambini dai 4 ai 12 anni. La vera sorpresa di questa edizione sono stati loro. Senza farsi intimorire dal percorso hanno camminato a fianco ai genitori senza arrendersi sino alla fine.

<Per la prima volta abbiamo introdotto un doppio percorso , uno abbastanza  semplice e uno di media – alta difficoltà per i più caparbi abituati alla passeggiata in montagna>, spiega l’assessore all’ambiente sport e turismo Marco Erbì. <Lo abbiamo fatto per coinvolgere maggiormente le famiglie e non solo gli sportivi. I partecipanti hanno  così hanno potuto apprezzare i paesaggi stupendi dalla cima di Cuccuru de Frissa, la montagna che sovrasta la vallata di Castangias, dalla quale nasce Villacidro. Molti bambini hanno potuto apprezzare per la prima volta le bellezze del nostro territorio passando per la vallata di Coxinas, immersa nello splendido parco di Castangias, sconosciuto ai più. Il messaggio di fondo era chiaro: trascorrere una bella giornata tutti assieme in mezzo alla natura, il nostro gioiello da valorizzare. Esperimento riuscito dato che la risposta del pubblico in una giornata un po’ troppo nuvolosa è stata davvero gratificante>.

E aggiunge:<Il bilancio finale è per noi più che buono. Certo, per il futuro cercheremo di migliorare ancora>. Prossimo appuntamento del ViviVerde 2017 il 28 maggio presso la vallata di Villascema ci sarà la prima edizione di ‘’Ciliegeti Aperti’’

 

 


In questo articolo: