Marcello: “Il Ctm riveda la sua struttura per servire i 17 comuni”

Il consigliere comunale del PD, Fabrizio Marcello chiede un riordino omogeneo dei bacini ottimali di utenza, con l’impegno del Ctm a coprire e servire tutti i 17 comuni dell’area metropolitana

Ancora argomento trasporti pubblici nell’Area Vasta, con l’intervento di Fabrizio Marcello al dibattito ieri sera in consiglio comunale: “Abbiamo promosso in consiglio comunale a Cagliari un dibattito sul trasporto pubblico locale con l’assessore regionale ai Trasporti Deiana e Ctm, chiedendo che si riveda la pianificazione del trasporto pubblico locale, individuando i bacini ottimali, che corrisponde alla nascente città metropolitana di Cagliari con i 17 comuni. Abbiamo chiesto espressamente al Ctm che opera nel territorio degli otto comuni facenti tutti parte della città metropolitana di Cagliari, di rivedere la sua struttura per servire i 17 Comuni. Ad oggi il Ctm per gli 8 comuni percorre 12.600.000 di km, servendo oltre 340.000 abitanti, con i 17 comuni dovrebbe percorrere 16.000.000 di km. con 431.000 abitanti”.