Maracalagonis, preso il pusher dell’MDMA: la nuova droga sintetica

In manette un 21enne

Pusher in manette. Arrestato questa mattina per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un giovane 21enne disoccupato e pregiudicato di Maracalagonis, identificato dai carabinieri come Matteo Putzu. I carabinieri di Sinnai durante un controllo predisposto hanno trovato il giovane in possesso di circa 4 grammi di cristalli di MDMA -droga sintetica molto usata dai giovani- divisa in 7 dosi.


In questo articolo: