Maracalagonis, ladri sorpresi all’ interno di un bar. Tre arresti

In manette Andrea Simbula, 27 anni, Francesco Carboni di 25 (nella foto) e Antonio Masala, 39enne di Quartu.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Stavano mettendo a segno un furto all’interno di un bar, ma il loro colpo è andato in fumo. pensavano che approfittando del buio e della zona poco trafficata, a quell’ora della notte, l’avrebbero fatta franca, ma invece sono scattate le manette ai polsi. L’arresto di tre melviventi è avvenuto a Maracalagonis.

Alle 3 del mattino i carabinieri del nucleo Radiomobile della compagnia di Quartu Sant’Elena, unitamente ai colleghi della stazione di Sinnai, hanno colto sul fatto Andrea Simbula, 27enne di Monserrato, Francesco Carboni di 25 sempre di Monserrato (nella foto) e Antonio Masala, 39enne di Quartu.

I tre sono stati sorpresi all’interno del locale “BLU BAR”, al bivio Gannì, mentre lo stavano passando al setaccio, finito nel mirino dei malviventi già qualche giorno fa. In quel caso, i carabinieri avevano fatto scattare le manette per un altro ragazzo, anche lui colto in flagranza. I tre uomini  – identificati nel corso di una maxi attività di prevenzione coordinata dal capitano Raffaele Cossu, comandante della Compagnia di Quartu – sono tutti e tre pregiudicati e disoccupati. Saranno giudicati in mattinata con il rito per direttissima.