Maracalagonis, lacrime e commozione per la proclamazione di Francesca Fadda

La figlia di Mario Fadda, primo cittadino scomparso prematuramente, è il nuovo sindaco del paese.

Lacrime e commozione a Maracalagonis per la proclamazione di Francesca Fadda: la figlia di Mario Fadda, primo cittadino scomparso prematuramente, è il nuovo sindaco del paese.
Innanzi all’ingresso del municipio, la proclamazione si è svolta tra gli applausi e la commozione dei presenti.
“Vi ringrazio tantissimo per tutto il lavoro che avete fatto” sono le prime parole di Francesca Fadda rivolte a tutti coloro che si sono prodigati per assicurare le procedure per le votazioni in sicurezza. Un ringraziamento speciale lo rivolge alla sua famiglia per la vicinanza che le hanno mostrato. Tra le lacrime ha detto “devo questo momento a mio padre che non c’è più”.
Con 1961 voti vince contro Saverio Pinna e Gregorio Contini che non sono “avversari politici ma compagni di un cammino politico, auguro anche a loro di continuare con me questo percorso. Ci sono i presupposti, Maracalagonis ha bisogno di noi: non ha vinto Francesca Fadda ma vince Maracalagonis. La nostra è lista giovane, dinamica, con 10 donne. La mia priorità sono i maresi”. 


In questo articolo: