Mandas, archiviate le accuse a Umberto Oppus: nessun abuso d’ufficio per l’ex sindaco

Ancora una volta, a Mandas, le accuse contro Umberto Oppus si sciolgono come neve e al sole e il Tribunale di Cagliari archivia la nuova denuncia contro l’ex Sindaco perchè infondata

Ancora una volta, a Mandas, le accuse contro Umberto Oppus si sciolgono come neve e al sole e il Tribunale di Cagliari archivia la nuova denuncia contro l’ex Sindaco perchè infondata. Dopo gli attacchi della minoranza, questa volta ad essere stata archiviata è la denuncia del Sindaco di Mandas Marco Pisano che aveva denunciato Oppus per abuso d’ufficio in quanto aveva studiato i documenti dell’archivio storico comunale per pubblicare poi libri sulla storia del paese. La vicenda aveva visto il Pubblico Ministero chiedere l’archiviazione perchè le indagini avevano dimostrato che era stato fatto tutto secondo la legge.
Una decisione che non era andata giù all’attuale primo cittadino che ha presentato opposizione alla richiesta del magistrato Andrea Vacca. Il GIP, oltre ad aver rilevato che erano insussistenti anche i requisiti per opporsi, ha osservato che “l’analisi della condotta tenuta dall’ex sindaco Oppus nell’ambito della vicenda non ha evidenziato alcuna violazione di legge o di regolamento”.  IL GIP ha, infatti, sottolineato che “anche nell’ipotesi in cui l’Oppus avesse usufruito dell’archivio storico del Comune di Mandas, come fonte da cui trarre documenti utili per la redazione dei suoi due libri, tale fatto non avrebbe comunque rappresentato comunque abuso della sua carica politica in quanto i testi ivi contenuti posso essere liberamente consultati da chiunque (anche mediante accesso al sito internet del Comune”.
La decisione del GIP mette così fine a una storia durata oltre due anni e che ha visto, ancora una volta, vedere dichiarate infondate le accuse contro l’ex sindaco Umberto Oppus.

In questo articolo: