Maltrattamenti alla ex: 4 anni e 6 mesi a un giovane di Quartu

Il pm Porcu aveva contestato al giovane diversi episodi di violenza. Il pronunciamento dei giudici è stato constato dai familiari del condannato presenti in aula

Quattro anni e sei mesi. Massimo Saba, 27 anni di Quartu, è stato condannato per maltrattamenti nei confronti della ex. Quello dei maltrattamenti in famiglia è un reato, assieme allo stalking, particolarmente attenzionato dal legislatore.

Il pm Porcu aveva contestato al giovane diversi episodi di violenza. Il pronunciamento dei giudici è stato constato dai familiari del condannato presenti in aula. “La sentenza non ci rende felici”, spiega Marco Lisu, legale di Saba, “ora aspettiamo le motivazioni della sentenza. E poi faremo immediatamente appello”. Nessun commento da parte del legale della vittima Anna Maria Busia.


In questo articolo: