“Lovecraft zero”: presentazione libro

Venerdì 13 in Cineteca sarda, viale Trieste 126, Cagliari alle 19.00 

Lo sguardo e la lettura: punti di vista e pagine scritte a confronto
Ciclo di presentazioni di libri e film

presentazione del libro “LOVECRAFT ZERO. I migliori racconti in una nuova traduzione” di Howard P. Lovecraft, a cura di Massimo Spiga.

Lovercraft Zero raccoglie alcune delle più rilevanti storie brevi di Howard Phillips Lovecraft – Dagon, Nyarlathotep, Estraneo, Altrove, Il Rito, Città senza nome, Il Tempio, Ex Oblivione e Il Richiamo di Cthulhu – e si chiude con la storia bibliografica del Necronomicon e una ricostruzione della vita dello scrittore attraverso lettere, brani del suo diario e testimonianze di conoscenti e amici. Privo dalla pomposità ottocentesca che talvolta rende gli scritti di Lovecraft poco fruibili per i lettori contemporanei, Lovecraft Zero rappresenta un atto d’amore nei confronti del suo genio e un nuovo mattone nella cattedrale gotica costituita dalla sua eredità.

Howard Phillips Lovecraft autore di numerosi racconti, romanzi e di alcuni racconti in versi, non godette mai di buona fama se non dopo la morte. Molte delle sue opere sono state fonte di ispirazione per artisti di tutto il mondo, nella letteratura così come nel cinema e nella musica.

Massimo Spiga ha al suo attivo diversi lavori nel campo della narrativa, il suo ultimo romanzo è l’horror-zombie Domani. Cronaca del contagio (Arkadia, 2013).

– Ore 20.30 proiezione del film
THE CALL OF CTHULHU di Andrew Leman (Usa 2005)

Ingresso libero

Promosso da Regione Autonoma della Sardegna – Ufficio Beni Librari, biblioteca e archivio storico regionale e dal Servizio Audiovisivi Provinciale – Biblioteca provinciale di Cagliari
In collaborazione con: Istituto Gramsci della Sardegna; Cineclub Fedic di Cagliari; Casa Natale Gramsci di Ales; Società di Sant’Anna