Lite nella notte in piazza Yenne, accoltellato un ambulante

L’episodio questa notte

Botte a un ambulante nella notte in Piazza Yenne. Due ragazzi, che erano appena scesi dall’auto per comprare delle sigarette da un distributore automatico, non hanno gradito la presenza di un ambulante e dapprima lo hanno minacciato per poi aggredirlo. L’uomo, italiano, è stato bastonato ripetutamente e colpito al torace con un’arma da taglio. Ha cercato di difendersi, brandendo a sua volta un coltello, ma è stato disarmato. Mentre i due si accanivano sull’ambulante una ragazza è scesa dalla stessa auto e si è impossessata di alcune bottiglie di birra. La polizia intervenuta sul posto ha sorpreso il guidatore e la ragazza, ma non l’accoltellatore, che si è dileguato. La vittima dell’aggressione si trova all’ospedale Marino e le sue condizioni non sono gravi.


In questo articolo: