Linda, l’estetista cagliaritana e la canzone esilarante: “Ti prego Conte, fammi lavorare….” (VIDEO)

“Sono un’estetista, non sono una santa: due mesi sono lunghi da passare….ti prego Conte fammi lavorare, sennò non ce la faccio a campare”, guardate il VIDEO della canzone cantata a squarciagola

Linda, l’estetista cagliaritana e la canzone esilarante: “Ti prego Conte, fammi lavorare….”. “Sono un’estetista, non sono una santa: due mesi sono lunghi da passare….ti prego Conte fammi lavorare, sennò non ce la faccio a campare”, guardate il VIDEO della canzone cantata a squarciagola. Lo ha chiamato “grido di dolore ai tempi del Covid”, canta Linda Doi. “non sono sola, ho quattro dipendenti, non scordare che ho quattro dipendenti”….e c’è anche nel video un intervento canoro maschile. “Due mesi sono luoghi da passare, quando la rabbia stuzzica il mio cuore, ti prego Conte fammi lavorare….Decreto e decreti, si piega anche il ferro….sono un’estetista, non sono una santa, tu lo sai che non sono una santa….”.


In questo articolo: