L’esplosione, poi il crollo: ferito un anziano a Chiaramonti

Giovannino Falchi, 83 anni, è stato trasportato in ospedale. Una fuga di gas avrebbe provocato la tragedia sfiorata.

Una persona è rimasta ferita, durante la notte a Chiaramonti, in un’abitazione di via XX Settembre: a provocare l’incidente l’esplosione di un forno che ha causato anche il crollo di un solaio.

Il ferito, un uomo di 83 anni, Giovannino Falchi, è stato portato all’ospedale di Sassari a bordo di un’ambulanza del 118: le sue condizioni non sono gravi. Sul posto anche i carabinieri ed i vigili del fuoco che, dopo aver messo in sicurezza la casa, stanno ora cercando di ricostruire quanto accaduto. L’esplosione sarebbe stata provocata da una fuga di gas.


In questo articolo: