L’Ensemble Porrino di Elmas sul palco del Teatro Comunale di Serrenti

Domani l’itinerario sonoro e letterario “Musica e Parole, fra spartiti e memorie”

Si apre alla musica, alla storia e alla riflessione, la rassegna invernale del Teatro Comunale di Serrenti Casa Civica della Cultura, curata dall’associazione Incontri Musicali.

Dopo l’inaugurazione giocosa con i burattini di Is Mascareddas, il secondo appuntamento della rassegna volta pagina con “Musica e Parole, fra spartiti e memorie”: in programma domani alle ore 19, è un itinerario sonoro che si snoda tra melodie e ricordi, per accompagnare l’ascoltatore lungo alcune, tra le pagine più forti della storia nazionale recente.

Sul palco, il gruppo cameristico vocale-strumentale “Ensemble Porrino” di Elmas, composto da Marianna Orrù (mezzo soprano), Ignazio Perra (Tenore, Clarinetto, Flauto Dolce  e Maestro Direttore), Elisa Ceravola  (Flauto e Ottavino), Laura Cocco (Tromba e Flicorno Soprano), Alessio Asunis (Tromba), Salvatore Svezia (Corno), Marianna Loddo  (Violino), Matteo Simone Musio  (Percussioni e Glockenspiel), Bruno Brozzu (Batteria e Percussioni), Pasquale Perra  (Pianoforte), Mattia Murgia (Voce Recitante) e Gianluca Cabras (Live Electronics e Regia Audio).

Verranno proposte significative letture e d eseguiti brani musicali di J. Williams, J. S. Bach, L. Van Beethoven,  E. Botbol, L. Cohen, E. Di Capua, B. Dylan, I. Perra, P. Perra, N. Piovani, G. Rachel, S. Sini, del repertorio popolare e tradizionale, anche sardi.

La serata di domani è inserita nel progetto “Suoni e Voci per l’Isola” e nella produzione, distribuzione e circuitazione concertistica prevista per il 2018 dall’Associazione Culturale Musicale “Ennio Porrino” di Elmas, pure in riferimento alla ricorrenza degli 80 anni dalla promulgazione delle leggi razziali in Italia, e in concomitanza con la Stagione Invernale “Sonus de Atongiu 2018” promossa dall’Associazione Culturale “Incontri Musicali”.


In questo articolo: