Leggendo metropolitano extra: Luca Sofri a Cagliari

Un appuntamento Extra, a Cagliari, sabato 18 luglio, alle 20 a Villa Muscas, il giornalista e scrittore Luca Sofri. “Notizie che non lo erano. Perché certe storie sono troppo belle per essere vere”

Il Festival letterario Leggendo Metropolitano si presenta in piena estate con un appuntamento Extra, ospitando a Cagliari, sabato 18 luglio, alle 20 a Villa Muscas, il giornalista e scrittore Luca Sofri. “Notizie che non lo erano. Perché certe storie sono troppo belle per essere vere”, questo il tema dell’incontro, organizzato in collaborazione con Spazio 2001 – Cinema Odissea, nell’ambito delle iniziative estive di NOTTETEMPO 2015, e Associazione Malik.
Sofri ha pubblicato quest’anno il libro “Notizie che non lo erano”, che riprende il titolo di una rubrica da lui curata sulla “Gazzetta dello Sport” e raccoglie le più interessanti notizie false per riflettere sulle dinamiche del mondo dell’informazione. Un’occasione per allenare lo spirito e la mente, in modo anche divertente. A dialogare con lui sarà Sergio Benoni, giornalista e direttore di Radio X.

Luca Sofri, giornalista, scrittore e conduttore radiofonico. È direttore e fondatore del giornale online il Post (www.ilpost.it). Amante delle rete, cura un proprio blog, “Wittgenstein”, dove pubblica riflessioni e articoli di cultura generale. Ha collaborato per numerose testate, tra cui Il Foglio, L’Unità, Vanity Fair, Panorama e Internazionale, occupandosi di internet e nuove tecnologie, cultura, attualità internazionale e musica. Per Rizzoli ha pubblicato “Playlist” ( 2006), “Un grande Paese” (2011) e “Notizie che non lo erano” (2015).

www.leggendometropolitano.it