Lavoratori delle “api” turistiche nuovamente in rivolta a Cagliari: “I nostri spazi occupati dagli automobilisti incivili”

Il tempo della gioia per gli spazi dedicati nel Largo Carlo Felice? Sono già finiti per i guidatori delle “api” che scarrozzano i turisti in città. Lo sfogo di Alberto Serci: “Pazzesco, così non lavoriamo”. GUARDATE il VIDEO delle proteste

Hanno battagliato per otteneregu degli stalli dedicati proprio nel “cuore” della movida turistica cagliaritana, hanno vinto ma, adesso, sono di nuovo in trincea. I guidatori delle “api” che scarrozzano i vacanzieri da una parte all’altra della città non ci stanno, ed è Alberto Serci, tra gli “apisti” più anziani, a pubblicare un video denuncia sul suo profilo personale Facebook: “Ringraziamo chi ci ha permesso di vincere la nostra battaglia, ma se gli automobilisti cagliaritani continuano a parcheggiare nei nostri stalli, ben segnalati con i cartelli, allora per noi diventa impossibile lavorare”.