L’assurda morte di Michele Manca, lacrime ad Atzara: “Addio, dimenticarti sarà impossibile”

59enne è morto dopo essere stato colpito dal ramo di un albero. Sconcerto e dolore anche a Meana Sardo: “Che il Signore ti accolga come tu accoglievi noi”

Michele Manca non c’è più. Se ne va a cinquantanove anni un uomo conosciutissimo e stimatissimo ad Atzara. Stava lavorando nei campi quando, nel potare un albero, è stato colpito mortalmente da un ramo. I soccorsi, rapidi, sono stati purtroppo inutili. L’uomo si è spento nel giro di pochi minuti, sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. Sgomento e lacrime tra la comunità del piccolo centro del Nuorese e anche a Meana Sardo: “La comunità di Meana Sardo si unisce al dolore di quella di Atzara per la prematura scomparsa di Michele Manca”, scrive Angela A. nel gruppo Facebook “Amici a cui piace sa idda de Meana e la Sardegna”.

 

Un altro residente di Meana Sardo, Simone C., pubblica una foto di Manca con, a corredo, un saluto speciale: “Che il signore ti accolga come tu accoglievi noi”.


In questo articolo: