Ladri nelle case a Flumini, paura a Stella di Mare 2: “Un nordafricano è entrato in casa alle tre del mattino”

Tensione e paura tra i residenti di Srella di Mare 2 a Flumini, denunciati ai carabinieri furti nelle villette: “Un nordafricano è piombato nel nostro giardino in piena, ha cercato di staccare il computer e poi ha portato via due orologi del valore di 500 euro. Controllano con la fotocamera degli smartphone se c’è gente e poi effettuano il blitz”

Ladri nelle case a Flumini, paura a Stella di Mare 2: “Un nordafricano è entrato in casa alle tre del mattino”. Tensione e paura tra i residenti di Srella di Mare 2 a Flumini, denunciati ai carabinieri furti nelle villette: “Un nordafricano è piombato nel nostro giardino in piena notte, è entrato in casa e ha cercato di staccare il computer, poi ha portato via due orologi del valore di 500 euro. Controllano con la fotocamera degli smartphone se c’è gente e poi effettuano il blitz”, denuncia un residente del villaggio. “Era certamente un nordafricano, forse un algerino”, ha riferito l’uomo ai militari.

I residenti sono preoccupati anche perchè quest’anno a caserma dei carabinieri di Flumini, che si trova proprio a Stella di Mare 2, è rimasta chiusa per l’estate. Di solito rappresentava un presidio importante per tutto il litorale. Nel caso del furto denunciato, la moglie aveva da poco portato il proprio cane a fare un giro notturno, quando il ladro è piombato in casa.

I residenti chiedono un potenziamento dei controlli.


In questo articolo: