Ladri di menhir in azione a Sarroch: rubato il reperto archeologico

Incredibile, ma vero: ora nel Cagliaritano vengono rubati persino i menhir 

Ladri di menhir in azione a Sarroch. Incredibile ma vero: c’è qualcuno che si porta via anche i reperti archeologici. Per questo oggi è scattata la denuncia del gruppo Sarroch Nuragica, che fa capo a Nurnet: “In data 5.9.15, è stato rilevato il furto del Menhir di San Nicola, è stata fatta regolare denuncia di furto di reperto archeologico, presso la locale stazione dei carabinieri di Sarroch, si sensibilizzano tutti i cittadini e gli appassionati, alla segnalazione di qualsiasi notizia utile al suo recupero, altresì saranno gradite segnalazioni della sua presenza in situ nel periodo compreso tra giugno e settembre. Qualora venisse individuato, chiediamo venga fatta immediata segnalazione ai Carabinieri o a noi nel post. Se è stato prelevato, da persone ignare dell’importanza del bene, e se disposte a restituilo, queste contattino i carabinieri di Sarroch o noi direttamente, per non dare luogo a procedere alla denuncia di furto. Il nostro più grande auspicio è che il menhir possa ritornare al suo posto. Grazie per la collaborazione, Segue descrizione e foto. Monolite in granito dell’età del rame( 2500 1800 a. C.)alto circa 1,80/1,90 m,largo alla base circa 80cm e alla somità circa 50cm”.


In questo articolo: