La villetta va in fiamme, 49enne disabile non riesce a fuggire e muore a Nuoro

Il dramma nella centralissima via Urbino, il fuoco partito da un caminetto nel seminterrato. Sergio Nardelli non è riuscito a scappare ed è morto intossicato


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Dramma a Nuoro, un disabile di quarantanove anni è morto, intrappolato tra le fiamme dell’incendio scoppiato nella sua villetta. La vittima si chiamava Sergio Nardelli. Sul posto è intervenuta una squadra dei vigili del fuoco: il rogo è partito per cause accidentali da un caminetto al piano seminterrato della villetta: il fuoco ha colpito un divano e da lì si è sprigionato tantissimo fumo. Vani i tentativi del personale del 118 di rianimarlo. Le fiamme sono state prontamente estinte limitando i danni al resto dell’abitazione. Sul posto era presente anche il funzionario di guardia della sede centrale.


In questo articolo: