La Turchia attacca i curdi in Siria: presidio di solidarietà anche a Cagliari

“Dalle montagne kurde alle nostre città, presidio di solidarietà con la Siria del Nord”, la chiamata della Rete Kurdistan Sardegna: appuntamento oggi alle 10 in piazza Darsena a Cagliari

“Dalle montagne kurde alle nostre città, presidio di solidarietà con la Siria del Nord”. E’ la chiamata della rete Kurdistan Sardegna che si allinea alle manifestazioni che si terranno in tutta Italia dopo l’attacco turco  ai curdi dopo il “tradimento” degli Usa, che sta già provocando decine di vittime. L’appuntamento è questa mattina alle 10, in piazza Darsena a Cagliari, un presidio di solidarietà nei confronti del Rojava e della rivoluzione confederale.

“La Turchia ha cominciato la sua offensiva nei confronti dei territori della Siria del Nord e dell’Est. L’obiettivo è chiaro: eliminare ogni tentativo di autonomia democratica e operare una vera e propria pulizia etnica nei confronti del popolo kurdo nell’indifferenza della comunità internazionale” – scrivono dalla Rete Kurdistan Sardegna. Come sarde e sardi non possiamo stare in silenzio mentre la rivoluzione confederale, esempio di pratica democratica reale, viene repressa nel sangue.”

 


In questo articolo: