La triste storia di Ilenia: contrae il Covid, resta paralizzata e muore a 35 anni

Durante la scorse feste natalizie Ilenia non sta bene e un tampone le conferma di avere il Covid. La giovane, però, ha sintomi  estremamente gravi, fra cui la paralisi degli arti, e viene trasportata all’ospedale. Poi….


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Una tragedia la storia di una giovane mamma di due bimbi (uno di soli 4 mesi), la 35enne di Latina Ilenia Solaro.

Durante la scorse feste natalizie Ilenia non sta bene e un tampone le conferma di avere il Covid. La giovane, però, ha sintomi  estremamente gravi, fra cui la paralisi degli arti, e viene trasportata all’ospedale  Goretti. Le sue condizioni non sono mai stabili e migliora e peggiora in tempi brevissimi. I medici fanno qualunque tipo di analisi per capire cosa faccia stare così male Ilenia, perfino il prelievo del midollo osseo, pensando ad una leucemia fulminante, ma gli esami non confermano. La 35 enne viene poi trasferita all’ospedale di Tor Vergata e infine al San Camillo, ma dopo 12 giorni di ricovero Ilenia muore. La famiglia è sconvolta dal dolore,  chiede verità, ed è stata ora aperta un’inchiesta per capire le cause del decesso della donna. 


In questo articolo: