La Sardegna resiste in zona bianca: calano ancora i positivi ma c’è preoccupazione per il Sassarese

I dati settimanali della Fondazione Gimbe: diminuiscono i ricoveri in Sardegna, e i positivi ogni centomila abitanti passano dagli 812 di una settimana fa a 790. Sale però la percentuale dei casi Covid a causa dei focolai

La Sardegna resiste in zona bianca: calano ancora i positivi ma c’è preoccupazione per il Sassarese. I dati settimanali della Fondazione Gimbe: diminuiscono i ricoveri in Sardegna, e i positivi ogni centomila abitanti passano dagli 812 di una settimana fa a 790. Sale però la percentuale dei casi Covid a causa dei focolai di Bono, La Maddalena e San Teodoro, le tre zone rosse. “Va sempre meglio negli ospedali con la riduzione della pressione di pazienti Covid nei reparti in area medica, 13%, e in terapia intensiva 10%. Numeri confermati anche nell’ultima rilevazione di Agenas riferita alla giornata di ieri: 12% (-1%) posti occupati da pazienti positivi al virus in reparti non critici e 10% (0%) nelle intensive”, ha spiegato oggi nei dettagli l’Ansa.


In questo articolo: