La Sardegna Isola Forestale d’Europa: la cerimonia a Nuoro

European Forest Institute: cerimonia di investitura della Sardegna come”Isola Forestale d’Europa”

Lunedì 19 marzo l’Università degli Studi di Sassari parteciperà alla cerimonia dello European Forest Insitute (EFI) per l’investitura della Sardegna quale “Isola Forestale d’Europa” 2018.  L’appuntamento è alle 10.00 nell’Auditorium Giovanni Lilliu dell’Istituto Superiore Regionale Etnografico di via Mereu 56.

L’EFI è il più grande network europeo per la ricerca forestale che si occupa di fornire supporto agli stati e di facilitare la diffusione di informazioni scientifiche rilevanti per le policy sulle foreste e la silvicoltura.

Il titolo di Isola Forestale d’Europa è un importante riconoscimento, ottenuto dalla Sardegna per il suo impegno nella salvaguardia delle foreste e la selvicoltura mediterranea e per i consistenti investimenti a favore del patrimonio forestale e della bio-economia delle risorse rinnovabili. La consegna del riconoscimento precede di qualche mese l’Annual Conference e il Scientific Seminar dell’EFI, in programma ad Alghero nel mese di settembre.

E’ significativo il fatto che la cerimonia di investitura si svolga a Nuoro, dove l’Università di Sassari eroga i corsi di laurea in Scienze forestali e ambientali e in Sistemi forestali e ambientali.

Il Direttore dell’EFI, Marc Palahi, consegnerà l’EFI Award al presidente della Regione Sardegna Francesco Pigliaru, alla presenza dei rappresentanti dell’Università degli studi di Sassari, Consorzio Universitario di Nuoro, Nuoro Foresty School, Accademia italiana di Scienze Forestali, Società Italiana di Selvicoltura ed Ecologia Forestale, Provincia di Nuoro, Comune di Nuoro, Agenzia Forestas, Corpo Forestale, Istituto Superiore Etnografico della Sardegna e Ordine dei Dottori Agronomi e Dottori Forestali d’Italia e di Nuoro.

Durante l’evento interverranno il Rettore dell’Università di Sassari Massimo Carpinelli, il Direttore del Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari Antonio Pazzona, il Commissario del Consorzio Universitario di Nuoro Fabrizio Mureddu e l’Assessore Regionale della Difesa dell’Ambiente Donatella Spano.


In questo articolo: