La proposta per far smettere di fumare: 10 euro per un pacchetto

Il ministro della Salute francese lancia l’idea antifumo: aumentare sostanzialmente il prezzo delle sigarette 

Il governo francese è intenzionato a condurre una campagna anti fumo spietata. Pertanto, ha lanciato una proposta mirata per indurre anche i fumatori più incalliti di smettere di fumare. L’idea è quella di aumentare notevolmente il prezzo delle sigarette, portandole fino a dieci euro. Un percentuale aumento subirebbero anche le bustine di tabacco sfuso. In questo modo, secondo il iministro della Salute francese Marisol Touraine, molti fumatori abbandonerebbero il vizio del fumo o non inizierebbero. Tra l’altro, si contribuirebbe di conseguenza alla tutela della salute dei cittadini e al risanamento delle casse statali. In effetti, secondo l’organizzazione mondiale della sanità, che ha analizzato la questione in diversi Paesi,  le misure antifumo adottate sinora dalle varie nazioni, funzionerebbero soltanto nel caso in cui si aumentasse sostanzialmente il prezzo delle sigarette. L’obiettivo della proposta francese è rivolto in particolare i giovani che dovendo scegliere tra le sigarette e l’uscita con gli amici, potrebbero optare per quest’ultima soluzione. Sicuramente molto più proficua e, soprattutto, salutare.


In questo articolo: