La Polizia sequestra la sede degli Sconvolts:disturbavano il quartiere

Clamoroso provvedimento della Polizia in via San Giacomo: chiusa la sede degli Sconvolts Cagliari

Questa mattina la Polizia di Stato tramite la  DIGOS ha dato esecuzione ad un decreto di sequestro preventivo, disposto dal Tribunale di Cagliari, del locale ubicato in Cagliari in via San Giacomo 38 adibito a sede del gruppo ultras denominato “Sconvolts”. Il provvedimento è scaturito a seguito di una delega di indagine originata da un esposto di un cittadino che segnalava il disagio subito dagli abitanti della via San Giacomo a causa degli schiamazzi e dei rumori molesti provocati, soprattutto durante le ore pomeridiane, dai frequentatori della sede del gruppo ultras. Gli accertamenti hanno consentito di raccogliere numerose testimonianze di conferma di quanto asserito in denuncia circa il continuo disturbo al riposo ed alle occupazioni delle persone. Il provvedimento di chiusura non è direttamente legato all’ambito sportivo, bensì al mancato rispetto delle regole della normale convivenza che hanno spinto i residenti a segnalare il continuo ripetersi di episodi di disturbo. Il gruppo ultras si era trasferito nella nuova sede dal marzo del 2014 dopo la chiusura del circolo di via del Collegio ordinata dal Prefetto di Cagliari per motivi di ordine e sicurezza pubblica. L’odierno sequestro è stato notificato al proprietario ed al locatario dell’immobile; quest’ultimo è stato, nella circostanza, anche denunciato per il reato di disturbo alla quiete pubblica.

 


In questo articolo: