La Multiservizi vende i propri beni: all’asta veicoli e mobili

La società in house del Comune di Cagliari, in liquidazione, mette in vendita i propri beni con due distinte procedure d’asta pubblica

La società Multiservizi Cagliari Srl, società in house del Comune di Cagliari in stato di liquidazione, mette in vendita i propri beni con due distinte procedure d’asta pubblica, riguardanti rispettivamente autoveicoli e arredi per ufficio.

 

Le aste si svolgeranno mercoledì 25 novembre 2015 con sistema del pubblico banditore. La prima, a partire dalle 9 del mattino, riguarderà in particolare tre autoveicoli. Dalle 11 si darà invece corso alla seconda in cui saranno messe in vendita due postazioni complete per ufficio, attrezzature informatiche e per ufficio varie, un fotocopiatore.

 

In entrambi i casi l’aggiudicazione avverrà, per ogni singolo lotto, a favore di chi presenterà la maggiore offerta rispetto al prezzo d’asta. Le offerte, in aumento sul prezzo base, non potranno essere inferiori a 10 euro.

 

Per partecipare occorre essere maggiorenni, muniti di documento di riconoscimento e codice fiscale. Per le persone giuridiche può intervenire all’asta il legale rappresentante, o suo incaricato, munito di documento di riconoscimento e codice fiscale e/o partita IVA, nonché di documentazione attestante la “Capacità di contrarre”.

 

Tutti gli oggetti verranno venduti secondo la formula del “Visto e piaciuto”, ovvero nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano. Pertanto, non sarà ammessa nessuna contestazione e reclamo né prima, né dopo l’aggiudicazione.

 

I dettagli della vendita sono consultabili negli avvisi d’asta Multiservizi pubblicati nell’Albo Pretorio online e nel sito istituzionale www.comune.cagliari.it . In alternativa sono disponibili in copia presso il Palazzo Civico di via Roma 145, ingresso principale, durante l’orario d’apertura al pubblico.