La mamma di Manuel: “Valentina Pitzalis, solo bugie e lacrime finte”

Torna a parlare la mamma del marito di Valentina dopo l’intervista a Chi l’ha Visto: “Menzogne e cattiveria, nella trasmissione mi sono rivista riversa sulla bara di mio figlio innocente. Perchè Valentina non ha detto che ha vissuto a casa mia per 5 anni? Mi ha portato via la vita, che sia maledetta. La verità è un’altra”

Poi c’è la contro verità. Quella della mamma di Manuel, il marito di Valentina Pitzalis, morto- secondo le accuse della moglie- dopo averla brucita col kerosene, nel tentativo di scappare dalle fiamme. Dopo l’intervista di “Chi l’ha visto” la mamma di Manuel, Roberta Mamusa, torna all’attacco sul gruppo Fb dedicato al figlio: “L’intervista di ieri mi ha devastato- scrive la donna- rivedere le immagini della sera maledetta ,rivedermi riversa sopra la bara di mio figlio mi ha logorato come sempre. Rivedere lei con tutte le sue menzogne, la finzione delle sue lacrime, la cattiveria che ha nell’anima. Perchè non ha detto che viveva in casa mia cinque anni ,perchè non ha detto il motivo dei domiciliari di Manuel? Bugie,cattiveria, è un diavolo, che sia maledetta, mi ha portato via la vita”. E sono centinaia i sostenitori della mamma di Manuel, per una vicenda inquietante quanto controversa. Gli inquirenti però hanno sempre dato ragione alla ragazza sfigurata dal kerosene. 


In questo articolo: