La grande solidarietà di Monserrato: più di 500 pranzi di Natale distribuito alle famiglie bisognose

Un’opera di grande solidarietà quella da parte dell’amministrazione guidata dal sindaco Tomaso Locci che, come per Pasqua, ha fortemente voluto stare vicino a chi attraversa un momento particolare

A Monserrato più di 500 pranzi di Natale distribuiti a  “chi necessita che un po’ di serenità possa arrivare anche dalla comunità di cui fa parte”.
Un’opera di grande solidarietà quella da parte dell’amministrazione guidata dal sindaco Tomaso Locci che, come per Pasqua, ha fortemente voluto stare vicino a chi attraversa un momento particolare.
Attori principali di questa iniziativa le Associazioni Monserratine AVSM, Croce Bianca e Maestrale, seguite dai Settori Amministrativi coinvolti capitanati dal Comandante Massimiliano Zurru e da Antonello Madau.
“Naturalmente in regia troviamo l’intero gruppo di maggioranza che mi sostiene: Consiglieri e Assessori, Commissari e Presidenti di Commissione che, senza clamori o forzose e inopportune apparizioni mediatiche e social, lavorano costantemente e senza sosta per fare sì che questi obiettivi trovino forma e sostanza al di fuori dei programmi e delle linee programmatiche che li prevedono; una splendida compagine che ho l’onore di guidare e a cui vanno i complimenti e i riconoscimenti miei e della comunità che rappresento” comunica il primo cittadino.
un ringraziamento particolare viene rivolto anche al “Presidente del Consiglio Comunale Piergiorgio Massidda che con la sua odierna presenza alla preparazione e consegna dei pranzi, ha voluto testimoniare la vicinanza dell’intero Consiglio Comunale”.


In questo articolo: