La Fratelli Ibba di Oristano premiata da Deloitte per la terza volta come Best Managed Company

Per la terza edizione consecutiva la F.lli Ibba è eletta Best Managed Company. Il gruppo con base in Sardegna da generazioni si distingue come un’importante realtà nel mondo della distribuzione organizzata

Per la terza edizione consecutiva la F.lli Ibba è eletta Best Managed Company. Il gruppo con base in Sardegna da generazioni si distingue come un’importante realtà nel mondo della distribuzione organizzata. Sin dalla sua nascita ha scelto la responsabilità e l’attenzione alla qualità come valori alla base del proprio sviluppo e, coerentemente con il DNA aziendale, si impegna inoltre concretamente nella creazione di legami solidi con il territorio impegnandosi attivamente all’interno della propria comunità.

Istituito nel 2018 da Deloitte Italia, rinomato network italiano operativo in 26 sedi e leader del settore a livello mondiale, il Premio, sostenuto da ALTIS Università Cattolica, ELITE – il programma del London Stock Exchange Group che supporta lo sviluppo e la crescita delle imprese ad alto potenziale – e da Confindustria, è destinato a supportare e premiare le aziende italiane eccellenti per capacità organizzativa, strategia e performance.

La terza edizione ha visto premiate 59 aziende che si sono distinte per strategia, competenze e innovazione, impegno e cultura aziendale, governance e performance, internazionalizzazione e sostenibilità. Tutte qualità che una giuria autorevole, costituita da noti esponenti della business community italiana, del mondo accademico e istituzionale quali la dott.ssa Francesca Brunori, l’ing. Maurizio Costa e il prof. Lorenzo Ornaghi, ha evidenziato anche nella società dei F.lli Ibba che, a pieno diritto e unica tra le aziende sarde, si potrà fregiare ancora una volta dell’esclusivo marchio Best Managed Company (BMC), sinonimo di solidità ed eccellenza a livello internazionale.

“Congratulazioni alla F. Ibba per questo importante riconoscimento”, dichiarano Ernesto Lanzillo, Private Leader per l’Italia, Grecia e Malta, e Andrea Restelli, Partner Deloitte e responsabile BMC. “Le aziende premiate in questa terza edizione hanno dimostrato non solo eccellenza, ma anche grande capacità e resilienza nell’affrontare la crisi determinata dalla pandemia da Covid-19 in atto. La valutazione delle candidate si è infatti protratta più a lungo del previsto proprio per permetterci di approfondire le modalità di gestione dell’emergenza da parte delle candidate. Le 59 Best Managed Companies di questa edizione sono quindi lo specchio di un’Italia fatta di eccellenze che, facendo leva sui propri punti di forza e attraverso una gestione oculata, sta superando con successo un periodo di incertezza senza precedenti”.

Nell’apprendere la notizia il presidente del Gruppo, Giangiacomo Ibba ha dichiarato:

“Per la nostra azienda ricevere il premio Deloitte rappresenta un’importante risultato che ci riempie di orgoglio. Siamo convinti che la passione di tutte le persone che ogni giorno lavorano con noi e di tutti gli imprenditori che negli anni hanno creduto nel nostro progetto siano stati determinanti per l’ottenimento di questo, per cui continueremo a lavorare cercando di migliorarci sempre con umiltà e passione”.

 


In questo articolo: