La Casa di Garibaldi a Caprera. Catalogo del Compendio Garibaldino

Presentazione del libro

Il racconto di una vita: oggetti, cimeli e arredi dell’Eroe dei due Mondi. Mercoledì 1 giugno, alle 18.00, nel cortile della Casa Bianca, sotto il suggestivo pino piantato da Garibaldi nel 1867, la direttrice del Polo Museale della Sardegna, Giovanna Damiani, presenta il catalogo del Compendio Garibaldino “La Casa di Garibaldi a Caprera” curato da Laura Donati.    

L’evento, anticipazione delle celebrazioni del 2 giugno, anniversario della morte di Giuseppe Garibaldi, propone al pubblico il catalogo scientifico del Compendio Garibaldino, che illustra nel dettaglio la collezione di cimeli della casa di Caprera. Il volume contiene  notizie curiose ed esclusive sulle attività, gli aspetti materiali legati all’andamento dell’azienda agricola e le innovative tecniche di coltivazione che resero intense le giornate di Garibaldi.  Da questi preziosi documenti vengono alla luce aspetti privati legati alla famiglia e al suo stato di salute, che gli impose l’utilizzo di vari ausili per disabili nell’ultimo periodo di vita. Un Garibaldi inedito che mostra attenzione alla vita culturale della casa e si rivela un grande appassionato di  musica e di opere d’arte. 


In questo articolo: