La cagliaritana Cristiana Collu a capo della Galleria di arte di Roma

La 46enne cagliaritana nominata direttrice della Galleria Nazionale di arte moderna e contemporanea di Roma

La cagliaritana Cristiana Collu è la nuova direttrice della Galleria nazionale di Arte moderna e contemporanea di Roma.  46 anni, storica dell’arte. Nata a Cagliari, dove si è laureata in storia dell’arte medievale nel 1993, si è poi specializzata in Spagna, a Madrid, dove nel 1996 ha conseguito il dottorato in Museum studies. Dal 2012 al 2015 ha diretto 
il MART-Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto e, nel 2014, ha vinto il premio Art Tribune come miglior direttore di museo. Dal 1996 al 2012 ha diretto il MAN-Museo d’arte della Provincia di Nuoro. Dal 2009 è curatrice del Premio Terna. Docente di museologia e storia dell’arte contemporanea in diverse università italiane, vanta decine di pubblicazioni in materia di arte contemporanea.

 


In questo articolo: