Karol e Giuseppe scomparsi da 8 giorni, ricerche senza sosta: in azione anche l’elicottero

Oggi sono proseguite le ricerche dei due minori allontanatasi dalle proprie abitazioni lo scorso 25 gennaio. “Fiamma”, l’elicottero dislocato presso il 10° nucleo dei carabinieri di Olbia, ha partecipato alle operazioni


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Oggi sono proseguite le ricerche dei due minori allontanatasi dalle proprie abitazioni a Olbia lo scorso 25 gennaio. “Fiamma”, l’elicottero dislocato presso il 10° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Olbia, ha partecipato ai servizi di ricerca di oggi.

Karol e Giuseppe, rispettivamente 17 e 15 anni, sono stati visti insieme, giovedì scorso, alle 19.30 al parco Fausto Noce, alle 20.20 in viale Aldo Moro alta in una tabaccheria, tra le 21 e le 21.15 in piazza Mercato. La cella che ha agganciato per l’ultima volta i cellulari dei due si trova vicino all’istituto agrario frequentato da Giuseppe e Karol, che da qualche settimana aveva deciso di smettere con la scuola.

Intanto, sulla scoperta dei due ragazzi si allungano ombre di riti satanici, oltre che quelli di un coinvolgimento in giri di droga e rave party. Tutto da accertare e verificare, intanto però i familiari sono disperati, come ha detto la Sciarelli, incitando gli olbiesi a rompere il muro di omertà che pare sia stato innalzato e invitando le famiglie degli amici dei ragazzi a parlare con i propri figli per incitarli a raccontare quello che sanno.


In questo articolo: