Jazz on the beach: dal 12 giugno al Twist Beach Club di Cagliari

Prende vita l’appuntamento estivo dedicato alla musica jazz. Sul palco alcuni tra i principali musicisti della scena isolana 

Prenderà vita dal prossimo 12 giugno al Twist Beach Club di Cagliari la rassegna estiva “Jazz on the beach”, quattordici appuntamenti che il rinomato locale cittadino con sede alla quinta fermata del Poetto dedica quest’anno alla musica jazz e alle svariate contaminazioni che nel tempo ne hanno arricchito il linguaggio. Ogni lunedì, per tutta l’estate, sul palco di quello che è indubbiamente uno dei punti di riferimento della bella stagione cittadina, si alterneranno alcuni tra i più importanti musicisti della scena isolana, protagonisti del ricco cartellone selezionato dal direttore artistico Mauro Mulas. 
 
IL PROGRAMMA – “Jazz on the beach” prenderà il via ufficialmente lunedì 12 giugno alle 22 con il concerto del crooner cagliaritano Marco Cocco, per l’occasione affiancato dalla ritmica della Paolo Nonnis Big Band, che proporrà un tributo a “The Voice” Frank Sinatra, una delle più importanti e influenti voci del secolo scorso. La settimana successiva (lunedì 19) sarà la volta della cantante cagliaritana Silvia Piras, affiancata dal chitarrista Rubens Massidda e dal contrabbassista Matteo Marongiu nella reinterpretazione di alcune tra le più fortunate canzoni del vasto repertorio del gruppo musicale rock statunitense The Doors, con una particolare attenzione alle sonorità più acustiche. Lunedì 26 gli amplificatori si accenderanno per il nuovo progetto del chitarrista e compositore capoterrese Flavio Secchi (affermatosi di recente come uno dei cantautori più interessanti della scena nazionale), che presenterà il trio “Goodfellaz”, formazione che lo vede affiancato da Gianrico Manca alla batteria e Mauro Mulas all’organo Hammond. Il mese di luglio vedrà, invece, tra i protagonisti la cantante Adele Grandulli (lunedì 3 luglio), il trio del chitarrista Roberto Deidda (10 luglio), il Ferra-Mulas-Sotgiu organ trio (17 luglio), la morbida e potente voce della cantante Manuela Mameli, per l’occasione in scena con il suo quartetto il 24 luglio e il progetto Doodazz (sul palco il 31 luglio) che unisce il rap di Alessio Mura, in arte “Su Maistu”, cantante dello storico gruppo rap Balentia con una ritmica costituita da Gianrico Manca alla batteria, Alessandro Atzori al contrabbasso e Mauro Mulas alle tastiere. Il caldo mese di agosto vedrà i concerti del quartetto di Vittorio Sicbaldi (7 agosto) e quello del chitarrista cagliaritano Davide Pirodda (21 agosto), progetto proiettato sul jazz elettrico con influenze e contaminazioni blues e rock. L’ultimo lunedì del mese (28 agosto) vedrà in scena al quartetto della cantante cagliaritana Stefania Pilleri. A concludere la rassegna salutando l’estate, ci penserà il chitarrista Giorgio Murtas, che il 4 settembre ricamerà musica con il suo trio composto da Mauro Mulas alle tastiere e Alessandro Garau alla batteria.


In questo articolo: