Is Mirrionis, si fingeva pubblico ufficiale: preso truffatore seriale

Con un distintivo falso si faceva consegnare il portafogli e sottraeva il denaro


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Si spacciava per un pubblico ufficiale e con mezzi fraudolenti aveva compiuto una ventina di truffe nel quartiere di Is Mirrionis a Cagliari. La Squadra Mobile della Questura ha messo le manette ai polsi di Salvatore Gervasi, 33 anni, già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è ritenuto responsabile di 20 episodi di furto aggravato, rapina e truffa consumati fra l’ottobre 2013 ed il febbraio 2014, prevalentemente nel quartiere di Is Mirrionis. Il truffatore esibendo falsi distintivi chiedeva alle vittime, inizialmente giovani studenti universitari, di mostrargli i documenti e una volta ottenuto il portafoglio si allontanava impossessandosi del denaro contenuto.
In alcune occasioni aveva anche simulato di essere un interno all’Ospedale SS. Trinità promettendo alle vittime, bisognose di cure ed assistenza, che avrebbe agevolato il pagamento dei ticket.
L’arrestato si trova ora ristretto presso la locale Casa Circondariale.