Is Mirrionis, gang armata di spranghe aggredisce due moldavi

I due si trovavano in via Timavo con una connazionale quando cinque uomini li hanno presi di mira. Indaga la squadra mobile della Questura di Cagliari.

A sferrare quei colpi violenti sarebbe stato un gruppo di aggressori che non conoscevano. Cinque uomini che non avevano mai visto, con i quali non sarebbero mai entrati in contatto prima. Gli stessi che nella notte tra lunedì e martedì hanno impugnato alcune spranghe ed hanno dato vita alla violenza.

Avrebbe tutti i connotati di una spedizione punitiva l’aggressione nei confronti di due cittadini moldavi che abitano a Sant’Avendrace. Insieme ad una loro connazionale si erano recati nella zona di Is Mirrionis, in via Timavo per la precisione: sarebbero stati alla ricerca di hashish.

Ma sono finiti nel mirino dell gang. Un pestaggio in piena regola che ha reso necessario l’intervento dei sanitari del 118 per i due moldavi, che hanno rifiutato di essere ricoverati. Sul posto sono arrivati gli uomini della Squadra mobile della Questura di Cagliari, che hanno avviato le indagini per risalire ai responsabili dell’aggressione.