Integrazione, un seminario all’Azuni

Nell’ambito del progetto “Interculturalmente”, cofinanziato dalla Regione Sardegna, promosso dall’associazione culturale Alfabeto del mondo (Acam)

Nell’ambito del progetto “Interculturalmente”, cofinanziato dalla Regione Sardegna, l’associazione culturale Alfabeto del mondo (Acam) presenta sabato 24 ottobre 2015 dalle ore 8,30 alle ore 13,30, presso l’Istituto di Istruzione Superiore Azuni di Cagliari, il seminario di Integrazione.

Si parlerà di immigrazione, multiculturalità, integrazione di minori stranieri e di minori vittima di tratta e di sfruttamento, con numerosi interventi da parte di professionisti del settore immigrazione, di Stefania Congia e Adriana Rosasco dell’Ufficio Politiche di integrazione e tutela dei minori stranieri presso il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, dei sindaci dei comuni di Serri (Samuele Gaviano), di Sardara (Giuseppe Garau) e di Gonnostramatza (Alessio Mandis).

La presidente di ACAM Eugenia Maxia e la vicepresidente Alessandra Poddie interverranno per presentare i risultati del progetto che nel corso dell’anno ha contribuito al miglioramento della conoscenza di temi connessi all’immigrazione e alle cause della realtà migratoria e al miglioramento del dialogo interreligioso tra la comunità sarda e i cittadini stranieri, anche attraverso la visita a siti culturali ed archeologici.

La partecipazione è gratuita sino ad esaurimento dei posti disponibili.
Per informazioni è possibile rivolgersi alla segreteria di ACAM Lunedì dalle 14,30 alle 19,30, Mercoledì dalle 13,30 alle 18,30, Sabato dalle 9,30 alle 12,30 o scrivere un’email all’indirizzo info@alfabetodelmondo.it e contattare i numeri 3312854727 e 3474103290.