Iniziative “Bicimipiaci”, settimana europea della mobilità sostenibile

Il calendario degli appuntamenti a Cagliari e in Sardegna

Ecologia, salute e risparmio energetico. Tutti in sella alle due ruote, a piedi o comodamente seduti sugli autobus e così l’auto resta in garage. Sette giorni di iniziative senza macchina per la Settimana Europea della mobilità sostenibile, l’appuntamento annuale promosso dalla Commissione europea, con l’adesione del ministero dell’Ambiente, che prenderà il via domani e si concluderà domenica 22 settembre.

In Sardegna il programma prevede un’ampia serie di eventi e la pedalata sulle vie di Papa Francesco. Un percorso che collegherà idealmente la Sardegna dal Nord al Sud sull’onda dello slogan “Bicimipiaci”. Un tandem che unirà idealmente piccoli e grandi centri dell’Isola: Alghero, Assemini, Cagliari, Capoterra, Decimomannu, Elmas, Porto Torres, Quartucciu, Quartu Sant’Elena, Sassari, Sestu e Sorso, coinvolgendo l’Area Metropolitana di Cagliari e l’Area Vasta di Sassari.

Bicimipiaci e` il nome del progetto della Regione Sardegna che riunisce e caratterizza le iniziative sulla ciclabilita`, realizzate a cura degli enti locali, delle associazioni e di tutti i soggetti sottoscrittori degli Accordi di Programma finanziati dal POR FESR 2007/2013. Il cuore degli Accordi di Programma e` costituito dalla realizzazione di nuove piste ciclabili e dalle infrastrutture di servizio. Ampliare in modo concreto e significativo la possibilita` di percorrere in bicicletta il territorio interessato sia per gli spostamenti per lavoro e studio, che scoprirne l’offerta paesaggistica e culturale: questo e` uno degli obiettivi principali dell’impegno della Regione attraverso il POR FESR 2007/2013 nell’Area Metropolitana di Cagliari e nell’Area Vasta di Sassari.

La Settimana Europea della Mobilità Sostenibile mira a incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani. Gli spostamenti effettuati a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici rappresentano modalità` di trasporto sostenibile che, oltre a ridurre le emissioni di gas climalteranti, l’inquinamento acustico e la congestione del traffico, possono giocare un ruolo importante per il benessere fisico e mentale di tutti.

Diminuendo e rendendo ecocompatibili le modalità` di spostamento, le citta` europee possono migliorare il bilancio energetico e le prestazioni ambientali del sistema dei trasporti e allo stesso tempo rendere la vita dei cittadini più` sana e sicura. Il contesto urbano, infatti, rappresenta una grande sfida per la sostenibilita` in Europa e la Settimana Europea della Mobilita` Sostenibile, contribuendo a sensibilizzare i cittadini e gli amministratori, e` un chiaro esempio di come le iniziative a livello europeo possano incoraggiare e agevolare l’azione a livello locale. La Settimana rappresenta un’occasione per i Comuni, le istituzioni, le organizzazioni e le associazioni di tutta Europa per promuovere obiettivi quali l’incremento di forme di mobilita` sostenibile e la qualità` della vita, per accrescere la consapevolezza della cittadinanza in merito alle tematiche ambientali collegate alla mobilita` e per presentare proposte alternative e sostenibili per i cittadini.

Una manifestazione che vuole diffondere la cultura del movimento anche come mezzo di prevenzione di patologie legate al sovrappeso e all’obesità. Secondo i dati del progetto regionale “Movimento è vita” in Sardegna si stimano da 355mila a 420mila persone in sovrappeso e da 135mila a 184mila obesi (sovrappeso e obesità  sono responsabili di circa l’80 % dei casi di diabete di tipo 2).

Collaborano ARST, CTM, Trasporto pubblico ferroviario e le principali associazioni dell’utenza ciclistica, Città ciclabile Fiab di Cagliari, Amici della bicicletta Cagliari, cooperativa sociale Easy Travel Service. E l’ASL 8 di Cagliari, con le associazioni Apatraining e Urban Center.

 

Ecco il programma completo delle iniziative:

Lunedì 16 settembre
ore 7.30/9.30 Cagliari, V.le Diaz, V.le Marconi, V.le Trieste: Bike to Work & Chi sceglie la bici merita un premio, a cura dell’Associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari
ore 18.00 Quartu Sant’Elena, Ex Convento dei Cappuccini, via Brigata Sassari: Inaugurazione della Mostra sulla Mobilità Sostenibile e la Ciclabilità, organizzata dal Comune di Quartu Sant’Elena
ore 19.00/21.00 Cagliari, P.zza San Benedetto: Pedalata Ciclista illuminato, organizzata dall’Associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari

Martedì17 settembre
ore 11.00 Elmas, località Santa Caterina e Giliacquas: Inaugurazione del “Percorso laguna”, organizzata dal Comune di Elmas in collaborazione con l’Associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari
ore 17.00 Camminata di 4 km nel centro storico Marina e Stampace con le associazioni Apatraining e Urban Center
ore 19.00 Sestu, p.zza San Salvatore: Incontro “La Mobilità a Sestu: opere pubbliche e viabilità”, organizzato dal Comune di Sestu

Mercoledì 18 settembre
Cagliari, Su Siccu: Puliamo la pista ciclabile di Su Siccu, organizzata dall’Associazione Amici della Bicicletta Cagliari
ore 8.00/13.00 Cagliari, Piazza Sorcinelli: “Guidiamo sicuri”: corsi pratici di educazione stradale e rianimazione cardiopolmonare, organizzati da ASL 8 di Cagliari – Progetto Sicurvia
ore 10.00 Inaugurazione del “Nuovo tratto della Pista Ciclabile di Su Siccu”, Calata dei Mercedari, organizzata dal Comune di Cagliari e dall’Autorità Portuale di Cagliari
ore 11.00/20.00 Cagliari, Molo Ichnusa: Promozione della Mobilità Sostenibile, organizzata dall’Autorità Portuale di Cagliari in collaborazione con l’Associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari
ore 19.00 Quartu Sant’Elena, Ex Caserma, Via Roma “Le performance del Prof. Pietrosky”, laboratorio-spettacolo sul Risparmio Energetico e la Mobilità Sostenibile, a cura dell’Associazione
Culturale Le Strade di Macondo ore 20.30 Cagliari: “Bici & gelato”, organizzato dall’Associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari

Giovedì 19 settembre
ore 9.00 BICIBUS Staffetta bicicletta-bus da Cagliari a Quartu Sant’Elena e ritorno, sulla nuova pista ciclabile di Su Siccu/Parco Molentargius organizzata da Legambiente e CTM
ore 16.00/20.00 Cagliari, P.zza d’Armi, Aula Magna della Facoltà di Ingegneria e Architettura: Convegno “Intermodalità nell’Area Vasta di Cagliari”, organizzato dal CRiMM (Centro di Ricerca Modelli di Mobilità) dell’Università di Cagliari e dall’Associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari
ore 17.00 Elmas, Via Nervi 18, Z.I. Est Casic: “Incontro con le aziende con sede nella Zona Industriale: il ‘Patto dei Sindaci’ e il PAES – Piano di Azione per le Energie Sostenibili”, organizzato dal Comune di Elmas
ore 21.30 Quartu Sant’Elena, Ex Caserma, Via Roma: “Quartu colora l’estate”, Festival NOTTE DI NOTE; “Soundwall”, performance audio/video; “Alighieri No”, spettacolo teatrale Organizzati dal Comune di Quartu Sant’Elena

Venerdì 20 settembre
Assemini: “Amministrazione Comunale senza auto”, organizzata dal Comune di Assemini
Alghero: Inaugurazione percorso “Piedibus – San Giovanni Lido”, promosso dall’Istituto Comprensivo n. 1 e dal Comune di Alghero

ore 16.00 Quartucciu, piazza Armando Sunda: “Pedalando verso il Parco di Molentargius”, organizzato dal Comune di Quartucciu in collaborazione con l’Associazione Amici della Bicicletta Cagliari
ore 16.00/18.00 Sestu: “In bici sicuri: i bambini imparano a muoversi in tutta sicurezza” Educazione al Codice della Strada e alla Mobilità Sostenibile, organizzato dal Comune di Sestu, in collaborazione con l’Associazione Città Ciclabile FIAB Cagliari
ore 17.20/18.20/19.20 Quartu Sant’Elena, Centro storico: “Pedala Quartu” pedalata per le vie del Centro Storico, organizzato dalla Cooperativa sociale Easy Travel Services
ore 19.00 Sestu, Area Pubblica Quartiere Ateneo: Incontro “Muoversi nei ‘nuovi’ quartieri: gli amministratori incontrano i cittadini”, organizzato dal Comune di Sestu
ore 18.00/24.00 Decimomannu: “Shopping in bici”, organizzata dal Comune di Decimomannu

Sabato 21 settembre
ore 8.30/11.00 Quartu Sant’Elena, dal Centro alle Saline “Pedalata dei Salinieri”, organizzata dalla Cooperativa sociale Easy Travel Services
ore 9.00/12.30 Capoterra, dal Parco Liori alla Comunità Montana: “La bici ci unisce”, pedalata organizzata dal Comune di Capoterra
ore 9.30/21.00 Quartu S. Elena. Chiusura al traffico del centro storico
Sorso, “Pedalata per le scuole e la popolazione” lungo le vie centrali e “Scatta una foto!”, organizzati dal Comune di Sorso

ore 10.30/13.30 Quartu Sant’Elena, Comune: “Gimkane” giochi e percorsi per biciclette, organizzati dalla Cooperativa sociale Easy Travel Services
ore 10.30/13.30 Cagliari, Via Tasso 23a, Aquarium Gallery: Tavola Rotonda sul tema della “Mobilità Pedonale”, organizzata da Urban Center e dal Comune di Cagliari
ore 10.30/20.00 Quartu S. Elena via Venezia. Esposizione di veicoli elettrici e ad aria compressa
ore 17.20/ 18.20/19.20 Quartu Sant’Elena, Centro storico: “Pedala Quartu” pedalata per le vie del Centro Storico, organizzato dalla Cooperativa sociale Easy Travel Services
dalle ore 18.00 Sestu, Via Gorizia: “Sa Passillada” chiusura al traffico e intrattenimento in strada, organizzata dal Comune di Sestu
ore 19.00 Quartu. S. Elena, ex caserma via Roma, Spettacolo “Piùomenoè”

Domenica 22 settembre
dalle ore 9.30 Sestu, P.zza S. D’Acquisto: “Pedalata in paese: le bici invadono le strade cittadine”, organizzata dal Comune di Sestu
ore 10.00 Porto Torres, Piazza della Renaredda: “Gara ciclistica”, a cura della ASD Serse Coppi Parentini

ore 10.00/13.00 Cagliari: Pedalata “Sulle vie di Papa Francesco”, a cura delle Associazioni Amici della Bicicletta Cagliari e Città Ciclabile FIAB Cagliari
ore 12.00 Porto Torres, Piazza della Renaredda: “Ciclopedalata per bambini e famiglie”, organizzata dal Comune di Porto Torres

Lunedì 23 settembre

Alghero, “In cittá senza la mia auto”, “Linea Verde” gratuita

Altri appuntamenti

dal 16 al 19 settembre
Cagliari. Musica a bordo dei filobus del CTM Gazebo informativo in Piazza Matteotti:
• Attività di promozione della Mobilità
Sostenibile, a cura del CTM • Promozione della Mobilità Sostenibile dal
punto di vista della salute, a cura della ASL 8 di Cagliari
• Promozione della Mobilità Sostenibile dal
punto di vista dell’ambiente e informazioni
relative al Parco di Molentargius, a cura di Legambiente
• Esposizione di rastrelliere fabbricate con
materiale riciclato, a cura di Collettivo A_tra_ Verso

dal 16 al 22 settembre
Cagliari. Sperimentazione del Biglietto Unico ARST/CTM/Trasporto pubblico ferroviario

dal 17 al 19 settembre partenze: ore 9.00 e 11.30
Cagliari. Linea straordinaria CTM open: Piazza Matteotti – Parco di Molentargius – Piazza Matteotti.
A cura del CTM, in collaborazione con Legambiente e
Associazione Parco Molentargius

dal 21 settembre ore 15.00 al 22 settembre ore 24.00
Comune di Cagliari: Chiusura al traffico dei quartieri di Marina e Stampace